Home Brawl StarsGuide Lwarb Mod e i Server privati di Brawl Stars

Lwarb Mod e i Server privati di Brawl Stars

da Sparx

mod brawl stars e server privati brawl stars lwarb

Mod e Server privati Brawl Stars? Cosa sono? Sono pericolosi?

In giro per il web non si fa altro che parlare dei server privati di Brawl Stars e della Lwarb Mod per avere infinite gemme e tutti i brawlers nel proprio account. Ecco tutto quello che c’è da sapere sui server privati di Brawl Stars e le Mod di Brawl Stars.

Questo articolo è a titolo informativo, sono contro a qualsiasi cosa danneggi un gioco ufficiale.

HappyMod

Iniziamo quest’articolo parlando della base di tutto, HappyMod il motore di ricerca per le Mod. Su questo sito è possibile trovare ogni tipo di Mod per quasi ogni gioco, tra cui Brawl Stars.

Ma non tutte le mod sono funzionanti, infatti molte mod sono semplicemente delle installazioni Fake che penetrano nel tuo smartphone per hackerarlo e ottenere tutti i tuoi dati.

Leggi anche Trucchi Brawl Stars – Monete e Gemme Gratis!

Lwarb server privato di Brawl Stars

lwarb server privato brawl stars mod lwarbTra i server privati di Brawl Stars troviamo Lwarb, un server privato emulato online 24 su 24 e 7 giorni su 7, che da a tutti i giocatori di brawl stars risorse illimitate, come ad esempio Casse Brawl, Tickets, Gemme.

Lwarb è suddiviso a sua volta in 3 differenti server, che sono:

  • Lwarb Classic
  • Lwarb Mods
  • Lwarb Legacy

Lwarb Classic Mod

Questa Mod di Brawl Stars, è un server privato che contiene risorse illimitate, casse brawl infinite, mappe personalizzate e varie skin, ed è disponibile sia per utenti Android che iOS.

Lwarb Mods

In questa mod di Brawl Stars invece, troviamo molte cose del gioco modificate. Ad esempio personaggi di brawl stars modificati, skin nuove, mappe personalizzate e molte altre cose da scoprire. Disponibile solo su Android.

Lwarb Legacy Mod

Questa versione è stata ricreata per tutti quelli che hanno una versione precedente di Android e non possono giocare al gioco ufficiale di Brawl Stars, e ovviamente contiene mappe personalizzate e brawlers personalizzati.

Leggi anche Come scaricare Brawl Stars su PC gratis

Non usate i server privati e le Mod

brawl stars mods

Ci sono tanti motivi per cui un giocatore non deve usare i server privati di brawl stars e le varie Mod, e ve lo spieghiamo in breve:

  1. Usare i server privati di Brawl Stars rovinano il gioco originale;
  2. Le Mods sono delle versioni differenti da quella originale, quindi se trovate Leon rimane su quel server privato e non sul gioco ufficiale;
  3. I Brawlers si possono provare ugualmente sul gioco originale, quindi perché andare su un server privato;
  4. Giocare nei server privati ti farà perdere tempo prezioso da usare nel gioco Ufficiale di Brawl Stars;
  5. Le Mods spesso e volentieri sono piene di Virus che si installano sui vostri dispositivi;
  6. I server privati sono sempre destinati a chiudere, quindi dopo qualche giorno perderete tutti i vostri progressi;
  7. Avere tutti i brawlers, infinite gemme, infiniti punti stellari, infinite casse brawl, infinite risorse non vi renderà migliori, anzi vi annoierà dopo qualche giorno e soprattutto rischiate di rovinarvi il gusto di giocare su Brawl Stars;
  8. Potreste essere segnalati e bannati sul gioco ufficiale.

Leggi anche 4 passaggi per farmare ogni giorno su Brawl Stars

Sono abbastanza i motivi per non farvi giocare nei Server Privati? Io preferisco passare giornate a giocare a Brawl Stars e ottenere 1 brawler mitico, che passare 10 minuti su un server privato di Brawl Stars e avere tutti i brawlers con il rischio di essere pure hackerato.

Conclusioni

Ragazzi non usate i server privati di Brawl Stars e soprattutto non scaricate le Mods sui vostri dispositivi o vi ritroverete pieni di virus e problemi sul vostro cellulare. Vi consiglio invece di unirvi al nostro gruppo Discord e Facebook!

Articoli interessanti

Lascia un commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More